Regolamento
Eventi
Iscrizione
territorio

La riviera del Fermano

E' del 4 aprile scorso l'inaugurazione del ponte sul fiume Tenna, che collega Fermo con Porto Sant'Elpidio. Con m 120 di lunghezza su 4 campate, si sono uniti due territori con relativi litorali, in una sorta di unico corridoio sull'Adriatico di circa 12 km, pedonale, ciclabile e carrabile.

 Il merito è di certo dei sindaci e degli assessori elpidiensi e fermani che hanno fatto rete sul serio, collaborando per un obiettivo comune, che non è tanto la viabilità o lo snellimento del traffico sulla statale, quanto la valorizzazione turistica dell'intero territorio della neo provincia di Fermo.

E mentre nel prossimo futuro, il sindaco di Porto Sant'Elpidio, Mario Andrenacci, pensa già ad un ponte sul Chienti insieme al Comune di Civitanova Marche, il sindaco di Fermo, Saturnino Di Ruscio e il sindaco di Porto San Giorgio, Andrea Agostini, si impegnano a realizzare entro il 2012 il ponte sull'Ete, per il collegamento con Marina Palmense.

La riviera del Fermano è in atto: da Porto Sant'Elpidio a Marina Palmense, fino a Marina di Altidona e Pedaso e, a nord, perché no, fino a Civitanova Marche.

La volontà politica c'è. La collaborazione fra Comuni all'insegna del bene comune è reale.

Pertanto, nel prossimo futuro, alla Maratona del Piceno non rimarrà altro da fare che attraversare i ponti seguendo, come fosse la sua ombra, il tracciato del mare Adriatico.